Storia

visita il ns nuovo sito web www.mtphomecollection.com

 

La MTP ha radici secolari perché la tradizione ci riporta all’inizio del secolo scorso, il 1900. I capostipiti Antonio Prete con la moglie Anna Prisco lasciarono l’azienda secolare della tessitura in Scafati per avviare in proprio la loro attività e produrre tessuti in canapa e lino i cui filati tradizionalmente si coltivavano nel nostro paese.

Nel 1950 ci fu la prima meccanizzazione con il figlio Carmine Prete con l’avviamento di telai meccanici che si muovevano ancora con l’energia idraulica sviluppata dall’annesso fiume Sarno. Per ogni decade successiva ci sono state diverse innovazioni tanto che nell’azienda attuale ci sono telai che hanno 60 anni e più, i quali hanno caratteristiche tradizionali ricercatissime perché lavorano con lo stesso sistema tradizionale, quello a navetta o più precisamente a trama ininterrotta.

Un’altra meccanizzazione fu fatta 30 anni fa con nuove tecnologie con i cosiddetti telai a nastro. Fino ad arrivare all’ultima meccanizzazione con i telai muniti di jacquard del tutto informatizzati e l’introduzione di macchine ricamatrici.

L’azienda ha voluto conservare le diverse tipologie di macchine per le loro caratteristiche e peculiarità produttive tanto da poter soddisfare diverse domande di vari tessuti.