Tecnologie

La MTP nasce all’inizio del 1900 realizzando tessuti in canapa e lino i cui filati si coltivavano nel nostro paese.
 
Nel 1950 ci fu la prima meccanizzazione con telai meccanici attivati da energia idraulica. Ad oggi il parco macchine vanta telai tradizionali con sistema a navetta o trama ininterrotta, telai a nastro, telaio muniti di jacquard del tutto informatizzati e macchine ricamatrici.
 
Le tipologie di macchine per tecnologia differenti riescono a soddisfare diverse domande di vari tessuti e rifiniture.
 
Si tessono fibre naturali: lino, cotoni ritorti, canapa, lana, seta. Le dimensioni partono da 40 cm fino a 360 cm di larghezza.
 
La produzione può essere fornita a rotoli, a pezze e a prodotti capi finiti.
 
I prodotti realizzati sono per il bagno, per la cucina e sala da pranzo, per il letto, per la persona.